Vi piacciono le verdure, ma siete stanchi di mangiarle sempre allo stesso modo? Avete voglia di qualcosa di più sfizioso, senza però sgarrare la dieta? Bene, questi tortini sono fatti apposta per voi! La ricetta l’ho presa dal sito Giallo Zafferano e, sì,  in teoria lo potreste fare anche voi. Però: se volete un tortino più raffinato, seguite alla lettera la ricetta di Sonia Peronaci; se vi accontentate di una sorta di muffin salato con una presentazione che cerca di camuffare la sua veste casereccia, allora leggete qui!

Ingredienti (x8):

  • 1 peperone rosso
  • 1 zucchina grande
  • 2 patate grandi
  • olio
  • doppio concentrato di pomodoro
  • sale
  • 1 uovo
  • parmigiano reggiano
  • qualche cubetto di formaggio (a scelta)
  • burro
  • pangrattato

Fate bollire le patate e, nel frattempo, tagliate a cubetti il peperone e la zucchina. Cuoceteli in padella con un filo d’olio e aggiungete un po’ di concentrato di pomodoro sciolto nell’acqua. Una volta cotte le verdure, lasciatele raffreddare. Schiacciate le patate con uno schiacciapatate o semplicemente con una forchetta e aggiungete il parmigiano, il sale, il formaggio e l’uovo; mescolate tutto per bene e aggiungete le verdure. La ricetta originale dice di porre il composto in cocotte da soufflè, ma io, non avendole, ho utilizzato una teglia da muffin e ho imburrato e ricoperto di pangrattato ogni foro. Se voi le avete, usatele, in caso contrario, fate come me, aggiungete il composto e infornate, a forno preriscaldato, a 180° per circa 20 minuti. Per rendere il piatto più “raffinato”, ho aggiunto, infine,  della glassa di aceto balsamico, che, credetemi, ci sta da Dio!

Ed ecco i miei tortini:

IMG_4200

Buon appetito!

Annunci